OSSERVATORIO SULLA QUALITA' DELLA VITA

QUALITA’ DELLA VITA
La qualità della vita espressa negli ultimi dieci anni si attesta mediamente tra 49 e 50 centesimi. I valori passano da 48,06/100,00 del 2009 a 53,83/100,00 del 2018 (il
dato migliore del decennio dopo quello registrato nel 2016: 56,33/100,00).
Le differenti aree presentano la stessa pesatura poiché sono stati attribuiti i pesi ai settori al fine di rendere omogeni quelli delle rispettive aree. Limitatamente al confronto con l’anno 2017 si registra un decremento di 2,12 punti; tale valore è determinato dall’area Sociale per – 8,75 punti, dall’area
Benessere per -8,73 punti, dall’area Economica per +5,65 punti e dall’area Cultura per +3,35.
In generale grazie all’andamento positivo degli ultimi tre anni, ovvero superiore ai 50 punti, l’indicatore generale esprime una tendenza positiva della qualità della vita.